Bon bon crudisti al cocco e germogli di alfa alfa

Bon bon crudisti al Cocco e Germogli di Alfa Alfa

Questa ricetta semplice ma di grande effetto sarà un successo in questo periodo natalizio!
I bon bon crudisti sostituiscono i classici biscotti ipercalorici pieni di grassi dannosi per la salute, i vostri ospiti ne saranno entusiasti!
La dolcezza naturale dei datteri donerà la giusta dose di zuccheri al vostro dolcetto e di conseguenza eviterete di utilizzare zuccheri aggiunti.
Se vuoi sapere come coltivare a casa in modo semplicissimo ed economico i germogli di alf alfa vai alla pagina Germogli di Alfa Alfa

Ingredienti per 25 bon bon crudisti

20 Datteri medjoul
18 Mandorle con la buccia
25 gr Germogli di alfa alfa
Granella di cocco qb

Ricetta dei bon bon crudisti al Cocco e Germogli di Alfa Alfa

Immergete le mandorle in mezzo bicchiere d’acqua, copritele con un canovaccio e lasciatele in ammollo per 5 ore. Scolatele ed eliminate la buccia.
Non utilizzate le mandorle spellate perché vengono immerse in acqua bollente per sbucciarle e quindi non possono essere considerate un cibo crudo.
Tenere in ammollo la frutta secca a guscio e i semi li rende più digeribili. La presenza di fitati si riduce notevolmente e di conseguenza si favorisce il processo di assimilazione di ferro, calcio e zinco. Sono sufficienti da 15 a 60 minuti di ammollo per i semi e alcune ore per la frutta secca a guscio.
Il tempo di immersione nell’acqua non deve essere troppo prolungato per non disperdere i sali minerali.
Sciacquate i germogli di alfa alfa e sgocciolateli.
Mettete i datteri, le mandorle e i germogli di alfa alfa nel mixer da cucina e frullate fino ad ottenere un composto omogeneo.
Prelevate il composto con le mani e formate delle palline grandi come una noce da rotolare nella granella di cocco.
Riponete le palline in frigo per 2 ore prima di servirle ai vostri ospiti.

ricetta e foto di Raffaella Scola

Bon bon crudisti al Cocco e Germogli di Alfa Alfa
5 (100%) 50 voti

Rispondi

Commenta per primo!

Notifica
wpDiscuz