Germogli di AlfaAlfa

Germogli di Alfa Alfa (o Erba Medica)

I semi di alfa alfa (una pianta che appartiene alle leguminose, chiamata anche erba medica) sono molto semplici da far germogliare e forniscono all’organismo una gran varietà di vitamine, sali minerali, proteine ed enzimi.

Proprietà e benefici dei germogli di alfa alfa

I germogli di alfa alfa sono molto interessanti per i benefici che possono apportare all’organismo.
Sono preziosi per fare il pieno di vitamine: contengono betacarotene (precursore della vitamina A), vitamine del gruppo B (B1, B2, B3, B5, B6, B8, B9), vitamina C, vitamina D, vitamina E e vitamina K (antiemorragica).
Sono validi mineralizzanti grazie alla ricchezza di sali minerali come calcio, ferro, magnesio, potassio, fosforo, zinco e selenio.
I germogli di alfa alfa hanno proprietà toniche, disintossicanti e depurative, antinfiammatorie, diuretiche e antiossidanti.
Sono inoltre utili per la proprietà di regolare il colesterolo e la quantità di zuccheri nel sangue.

Come far germogliare i semi di alfa alfa

Ammollo

Per una notte lasciare in ammollo in acqua a temperatura ambiente un pugnetto di semi di alfa alfa (non esagerare con la quantità poiché il loro volume aumenta moltissimo durante la germogliazione).

Germogliazione

In un colino piuttosto capiente a maglie molto fitte scolate i semi di alfa alfa dall’ammollo, sciacquateli sotto l’acqua corrente e poi, mantenendoli nel colino, riponeteli su un ripiano non esposto alla luce. Il colino va posto in un contenitore che permetta di mantenere il colino in sospensione per far circolare l’aria ed evitare i ristagni di umidità.
Sciacquare sotto l’acqua corrente i semi di alfa alfa 2-3 volte al giorno per 4-5 giorni finché i germogli saranno pronti da mangiare.

Germogli di Alfa Alfa (o Erba Medica)
4.83 (96.67%) 12 voti

Rispondi

5 Commenti su "Germogli di Alfa Alfa (o Erba Medica)"

Notifica
Ordina:   ultimi | primi | più votati

[…] Impara a coltivare facilmente, con un colino, i germogli di alfa alfa (erba medica) per ottenere freschi germogli con cui arricchire i tuoi piatti.  […]

wpDiscuz