Germogli di Azuki rossi al quinto giorno di germogliazione

Germogli di Azuki rossi

I germogli di azuki (piccoli fagioli rossi di origine asiatica) crescono con facilità in 4-6 giorni e sono deliziosi e croccanti.
Sono particolarmente indicati per la preparazione di ricette appartenenti alla cucina cinese e giapponese, ove si impiegano anche per dolci e torte.

Proprietà e benefici dei germogli di azuki rossi

I germogli di azuki rossi costituiscono una pietanza molto digeribile, grazie anche agli enzimi che si sviluppano durante il processo di germogliazione.
Gli azuki germogliati apportano all’organismo una grande quantità di principi nutritivi tra cui tante fibre e proteine (fino a 25 grammi di proteine per 100 grammi di azuki).
Contengono inoltre molte vitamine preziose, come la vitamina A, diverse vitamine del complesso B (B1, B2, B3, B6), vitamina C e vitamina E.
I germogli di azuki sono anche una ricca fonte di utili sali minerali ed oligoelementi come ferro, potassio, calcio, magnesio, fosforo, zinco, selenio.
Tra le proprietà dei germogli di azuki ricordiamo gli effetti benefici sul fegato e la capacità di aiutare la regolazione dell’insulina; possono inoltre contribuire a tenere sotto controllo i livelli di colesterolo dannoso (LDL).

Come far germogliare gli azuki rossi

Ammollo

Dopo aver sciacquato gli azuki lasciare in ammollo per circa 20 ore cambiando l’acqua di ammollo dopo le prime 10 ore.

Germogliazione

Terminato il tempo di ammollo scolare gli azuki in uno scolapasta con fori non troppo grandi, risciacquarli sotto l’acqua corrente e riporre lo scolapasta con gli azuki in un luogo riparato dalla luce.
Bagnare 2-3 volte al giorno gli azuki passando lo scolapasta sotto l’acqua corrente.
Riporre nuovamente al buio fino al successivo risciacquo.
In 4-5 giorni giorni i germogli di azuki rossi saranno pronti per il consumo, previa sbollentatura o breve cottura al vapore.

Conservazione

Si possono conservare in frigo fino a una settimana.

Consumo

Prima di consumare i germogli di azuki, come per gli altri germogli di legumi, si consiglia una leggera sbollentatura o cottura al vapore: con questo tipo di cottura conservativa si riesce a mantenere intatta buona parte delle proprietà nutrizionali dell’alimento.

Germogli di Azuki rossi
5 (100%) 13 voti

Rispondi

2 Commenti su "Germogli di Azuki rossi"

Notifica
Ordina:   ultimi | primi | più votati

[…] Vorresti sapere come coltivare i germogli di azuki rossi con facilità? Impara un semplice metodo per ottenerli in pochi giorni.  […]

[…] una ricetta facile con i germogli di Azuki rossi? Provate i germogli di Azuki rossi saltati con verdure croccanti, saranno molto apprezzati da chi […]

wpDiscuz